Il luogo comune sui rotoli di carta igienica in Iran

L’Iran è un paese che spaventa e affascina allo stesso tempo. Se io te lo propongo con il nome di Persia, questo paese assume un tono piu’ romantico, ma se io ritorno a chiamarlo Iran ecco che torna la bomba atomica, l’odio del regime verso Israele e USA e la condizione delle donne che avevo parlato anche qui.

Però i turisti oltre a tutte queste storie, sono terribilmente spaventati dalla presunta assenza dei rotoli di carta igienica in Iran.

La domanda sorge spontanea: come si puliscono il sedere in Iran? facciamo una cosa, andiamo a vedere come me la sono cavata io in quei 30 giorni di permanenza nella Republica islamica dell’Iran.

come sopravvivere senza la carta igienica

come sopravvivere senza la carta igienica

L’Iran è un paese mussulmano, ovviamente, la pulizia del sedere nella cultura araba, avviene con un semplice lavaggio quello che noi italiani intendiamo: farsi un bidè, si utilizza la mano sinistra, o quella che normalmente non si usa per mangiare e con una semplice bacinella  si risciacquano le parti intime interessate. Ultimato il lavaggio, il contenuto della bacinella si butta nel water alla turca, perché non esiste il water in stile occidentale. Il water alla turca lo avrai utilizzato anche tu, forse a scuola o in altri luoghi pubblici. Questo tipo di water, consente una permanenza rapida, è scomodo c’è poco da dire, ma forse più igenico e lascia meno spazio alla creatività.

Io personalmente sono stato a casa della gente, e molte famiglie che mi hanno accolto, hanno provveduto a mettere in bella vista il sacrosanto rotolo di carta igienica, a scanso di equivoci per così dire.

Il luogo comune sulla presunta assenza dei rotoli di carta igienica è da sfatare, infatti i suddetti rotoli in Iran esistono, ma non sono comuni. Non è necessario qualora fossi in partenza per l’Iran di mettere una scorta di rotoli di carta igienica in valigia, perché, se non dovessi trovare il rotolo western style, puoi utilizzare le confezioni di salviette per la mani e il viso che quelle si’, che si trovano ovunque.

isfahan, iran

isfahan, iran

Adesso non hai più scuse per visitare la Persia, ti ho convinto vero? mi sa di no, sei ancora troppo suggestionato dai luoghi comuni, allora fai una cosa prendi tastiera e mouse e scrivimi, fammi sapere  che cosa dell’Iran ti fa più paura.

 

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...